LIBELLULA

L I B E L L U L A 

 

NUOVO PARCO ESTERNO PER IL TRIBUNALE DI LUGANO

 

Nel centro città sull'omonima via c'è il Palazzo della Giustizia a Lugano. È un edificio caratteristico dell'architettura ticinese degli anni '70. Un imponente edificio in cemento che, con la sua struttura in blocchi dislocati, genera al suo interno un cortile privato.

Oggi il cortile è utilizzato quale zona di parcheggio per le auto ed il flusso di persone attraverso questo spazio risulta totalmente disordinato.

Il progetto per il restauro e la modernizzazione totale dell'edificio [in collaborazione con lo studio di architettura Buletti Fumagalli e Associati di Lugano] traduce chiaramente lo spazio esterno in un parco verde privato a beneficio del Palazzo.

Un'importante strategia per creare percorsi intelligenti e connessioni varie tra i diversi accessi a questo edificio è stata realizzata insieme al tessuto urbano dell'intero quartiere, coinvolgendo più edifici presenti nell'area.

Il disegno verde di quattro grandi cerchi che si incontrano e contrastano con la pavimentazione minerale, è progettato per creare un'atmosfera equilibrata dello spazio visivo, incoraggiando un senso di maggiore ampiezza e dinamicità.


Le essenze sono state studiate in evoluzione con la stagione in grado di variare nei mesi in modo che da ogni blocco sia possibile vedere "un giardino in fiore" durante tutto l'anno.

Situazione Attuale
Situazione Attuale
Masterplan Esistente
Masterplan Esistente
Masterplan di Progetto
Masterplan di Progetto