GLORIA  

G L O R I A            

 

GALLERIA D'ARTE MODERNA E HOTEL A LUGANO

 

Tema principale del progetto é il riuso architettonico.

Sulla collina alle spalle di Lugano, si è conservato un complesso d’edifici che ora formano il Palazzo chiamato Morchino.

 

Il complesso visibile oggi è un insieme di costruzioni che sono andate unendosi ed ingrandendosi nei secoli, come ali sucessive di un tutt’uno.

All’interno del cortile è giunta fino ad oggi una cappella. L’ala rettangolare è la più grande ed è anche la parte più recente dell’edificio, risalente alla fine del XVIII secolo.

 

L’idea di progetto é quella di trasformare Palazzo Morchino in una galleria d’arte moderna con atelier e alloggio temporaneo per artisti.

 

L’ala grande e regolare viene svuotata delle solette nei 2 piani superiori, acquistando una notevole altezza utile e diventando così la Galleria.

All’interno di essa é stato progettato uno speciale arredo in legno, comprendente di binari e pareti mobili per l’esposizione flessibile delle opere d’arte.

 

Al piano terra della galleria ci sono gli spazi di lavoro del gallerista, collegati con il magazzino delle opere e il Caveau che rimangono nel sotterraneo.

 

Nell’ala centrale il palazzo viene mantenuto nelle sue stanze e saloni decorati, diventando parte amministrativa e ufficio di ricerca.

 

L’ala est del palazzo diventa la zona residenziale: La casa d’arte, ovvero un nuovo modo di proporre la casa del gallerista, direttamente annessa alla galleria e con la possibilità di ospitare in maniera indipendente due camere con la quale mette in condivisione un ampia zona giorno.

 

Il salone principale é anche sala della Musica per la galleria. Ci si accede direttamente dal cortile, passando tramite l’antico portale della Cappella. All’interno c’è un altare d’esposizione dalla quale si accede ad una paserella espositiva.

 

Nel cortile sono aperti al pubblico un bar, un bookshop e la biglietteria.

 

sala della musica
sala della musica
press to zoom
piano -1
piano -1
press to zoom
atmosfera
atmosfera
press to zoom